chimica-online.it

Cloruro ferroso

Caratteristiche e proprietà del cloruro ferroso

Il cloruro ferroso o cloruro di ferro(II) è un sale binario con formula chimica FeCl2. Il sale anidro è in lamelle bianche, lucenti, solubili facilmente in acqua ed alcool, insolubili in etere.

Come detto FeCl2 è un sale solubile in acqua; in essa si dissocia nel seguente modo formando una soluzione di colore giallo:

FeCl2(s) → Fe2+(aq) + 2 Cl-(aq)

La soluzione così ottenuta non è però stabile in quanto lo ione Fe(II) viene ossidato dall'aria a Fe(III).

Preparazione del cloruro ferroso

Il cloruro ferroso può ottenere ottenuto per azione del cloro sulla limatura di ferro:

Fe + Cl2 → FeCl2

ma si prepara idrato trattando la limatura di ferro con acido cloridrico:

Fe + 2 HCl → FeCl2 + H2

La soluzione viene evaporata fuori dal contatto dell'aria: si ottiene così il cloruro ferroso idrato, sotto forma di cristalli verdognoli, solubili in acqua, che all'aria si alterano ingiallendo.

Usi del cloruro ferroso

Il cloruro ferroso viene adoperato in chimica analitica ed in farmacia.

La sua produzione e il suo utilizzo sono assai limitati.

Link sponsorizzati

Studia con noi

Shop online