chimica-online.it

Cloruro di litio

Proprietà e caratteristiche del cloruro di litio

Il cloruro di litio LiCl è un sale binario dell'acido cloridrico con il litio. A temperatura ambiente si presenta come un solido, altamente igroscopico, di colore bianco.

E' un tipico composto ionico che presenta una elevata solubilità in acqua e in tutti i solventi polari dovuta alle ridotte dimensioni dello ione Li+.

A differenza degli altri cloruri dei metalli alcalini, il cloruro di litio LiCl forma facilmente composti idrati. Sono noti i mono-, tri- e penta- idrati.

Soluzioni di cloruro di litio LiCl reagiscono con l'argento nitrato AgNO3 formando un precipitato bianco di cloruro di argento AgCl. La reazione è la seguente:

LiCl + AgNO3 → AgCl↓ + LiNO3

Nei saggi alla fiamma il cloruro di litio emette un tipico "rosso carminio" intenso e persistente.

Preparazione del cloruro di litio

Il cloruro di litio è preparato per trattamento del carbonato di litio con acido cloridrico:

Li2CO3 + 2 HCl → 2 LiCl + H2O + CO2

In linea di principio il cloruro di litio può essere preparato anche per reazione diretta dei due elementi che lo compongono. La reazione è fortemente esotermica e molto violenta.

2 Li + Cl2 → 2 LiCl

E' invece possibile preparare il cloruro di litio anidro per trattamento del suo idrato con una corrente calda di cloruro di idrogeno HCl.

Applicazioni del cloruro di litio

L'applicazione principale del cloruro di litio è nella produzione di litio metallico mediante elettrolisi di una miscela di LiCl / KCl allo stato fuso.

Il processo impiega celle in acciaio rivestite internamente di materiale refrattario munite di anodi in grafite (sui quali si libera il cloro) e catodi in acciaio (sui quali si deposita il litio fuso).

Il cloruro di litio trova applicazioni anche nella saldatura di diverse leghe metalliche e come essiccante dei flussi d'aria (viene sfruttata la sua alta igroscopicità).

Struttura del cloruro di litio

Ioni equivalenti: Li+ , Cl-

Studia con noi