chimica-online.it

Acido cloroso

Proprietà e caratteristiche dell'acido cloroso

L'acido cloroso è un acido ternario con formula chimica HClO2.

Ha massa molare di 68,46 g/mol.

Cas number = 13898-47-0.

Nell'acido il cloro ha numero di ossidazione +3.

L'acido cloroso si ottiene formalmente per reazione dell'anidride clorosa con acqua:

Cl2O3 + H2O → 2 HClO2

L'acido cloroso non è mai stato isolato in quanto è altamentr instabile; si suppone però che possa esistere come acido debole nelle soluzioni acquose dei suoi sali: i cloriti.

Tra questi il più importante è il clorito di sodio (NaClO2) utilizzato nella preparazione del biossido di cloro (ClO2), come sbiancante e come decolorante.

Si è detto che l'acido cloroso è un acido instabile. L'instabilità dell'acido cloroso è dovuta alla capacità di dismutare secondo la seguente reazione:

2HClO2 → ClO3- + HClO + H+

Per tale motivo l'acido cloroso non è mai stato isolato e pertanto non è una sostanza disponibile in commercio.

Struttura dell'acido cloroso

Di seguito viene rappresentata la struttura dell'acido cloroso. Nella molecola ogni atomo raggiunge l'ottetto.

acido cloroso

Esercizio in cui si parla di acido cloroso

Viene proposto un esercizio sui tamponi in cui è coinvolto l'acido cloroso.

E' chiaro che l'esercizio ha uno scopo puramente didattico in quanto, come detto, l'acido cloroso tende a dismutare.

L'esercizio è il seguente.

5,08 g di idrossido di calcio vengono aggiunti a 228 ml di una soluzione acquosa di acido cloroso 0,902 M. Considerando nulla la variazione di volume dovuta all'aggiunta del solido, calcolare il pH della soluzione risultante. Ka (HClO2) = 1,1·10-2

Lo svolgimento dell'esercizio lo trovi qui: tampone acido debole - base coniugata.

Studia con noi

Shop online