chimica-online.it

Purina

Proprietà della purina

La purina, nota anche con il nome IUPAC di 1H-1,3,4,6-tetraazaindene, è un composto organico con formula bruta C5H5N4.

E' un composto aromatico nel quale un anello eterociclico della pirimidina è fuso a un anello dell'imidazolo.

Presenta pertanto la seguente struttura:

struttura della purina

La purina ha massa molare di 120,11 g/mol e punto di fusione di 214°C.

Derivati della purina

In biochimica sono molto importanti alcuni derivati della purina che sono tra le basi azotate costituenti gli acidi nucleici (DNA e RNA).

Tra essi ricordiamo:

purine

Queste basi azotate appartengono alla categoria delle purine, classe di composti che fanno riferimento - appunto - alla struttura della purina.

Negli acidi nucleici (DNA e RNA) l'adenina e la guanina formano - a seconda dei casi - due o tre legami a idrogeno con le loro pirimidine complementari.

Oltre a essere coinvolte nella costituzione degli acidi nucleici le purine vengono a costituire anche l'ATP, il GTP, il NADH e il coenzima A.

Studia con noi