chimica-online.it

Acido glicolico

Proprietà dell'acido glicolico

L'acido glicolico, noto anche con il nome di acido idrossiacetico o di acido idrossietanoico, è un α-idrossiacido con formula bruta C2H4O3.

Si presenta come un solido incolore con massa molare di 76,05 g/mol, densità di 1,49 g/cm3 e punto di fusione di 75°C.

Alla temperatura di 25°C ha pKa = 3,83. E' solubile in acqua.

Lo si trova in natura in numerose piante e nel succo di vari frutti e presenta la seguente struttura chimica:

acido glicolico

Struttura chimica dell'acido glicolico.

In presenza di un agente disidratante o sotto l'influenza di calore, l'acido glicolico può portare alla formazione sia di un legame interno tipo estere, sia alla formazione di un poliestere.

Le reazioni sono schematizzate qui di seguito:

Reazioni dell'acido gliconico

Preparazione dell'acido glicolico

La preparazione industriale dell'acido glicolico viene effettuata per clorurazione e successiva idrolisi alcalina dell'acido acetico.

Alternativamente può essere ottenuto tramite ossosintesi della formaldeide.

Impieghi dell'acido glicolico

L'acido glicolico trova impiego nell'industria tessile come conciante.

Inoltre, sfruttando la sua capacità di penetrare gli strati della pelle, l'acido glicolico viene impiegato come "agente esfoliante" nel trattamento della cura della pelle.

Studia con noi