chimica-online.it

Acido capronico o acido esanoico

Proprietà e caratteristiche dell'acido capronico (acido esanoico)

L'acido capronico (da capra, nome IUPAC: acido esanoico) è un acido organico di formula chimica CH3(CH2)4COOH. Contiene un gruppo carbossilico e presenta la seguente struttura:

acido capronico

E' un acido alifatico saturo con massa molare di 116,158 g/mol, punto di fusione di -2°C e punto di ebollizione di 205°C.

E' un liquido incolore e oleoso dall'odore che ricorda quello del sudore umano.

Ha pKa25°C = 4,85 e quindi caratteristiche acide. CAS number = 142-62-1.

Rispetto ai suoi omologhi inferiori (acido propionico e acido butirrico), l'acido capronico presenta una solubilità in acqua leggermente inferiore (1,082 g/100 mL di acqua).

Ciò è dovuto al fatto che, la parte idrocarburica apolare e quindi idrofoba (coda), inizia a prevalere sulla parte polare costituita dal gruppo carbossilico che è idrofilo (testa).

L'acido capronico è solubile in etanolo ed etere.

L'acido capronico negli alimenti

L'acido capronico lo si trova in natura nel latte di capra, in alcuni formaggi, nell'olio di arachidi, nel burro (come trigliceride) e in altri grassi.

L'acido capronico non è da confondere con l'acido caprilico (quest'ultimo ha due atomi di carbonio in più).

Studia con noi