chimica-online.it

Anabolismo

Che cosa si intende per anabolismo?

Con il termine Anabolismo (o Biosintesi) si intende l'insieme dei processi metabolici che portano alla sintesi dei componenti cellulari a partire da molecole più semplici.

L'anabolismo è quindi il processo di accrescimento e biosintesi, mentre al suo contrario vi è il catabolismo, ossia i processi di degradazione.

L'anabolismo ed il catabolismo sono interconnessi tra loro ed insieme costituiscono il metabolismo.

Durante i processi anabolici le molecole semplici vengono trasformate in molecole complesse, ed è richiesto un dispendio di energia.

Gli esseri viventi utilizzano queste reazioni per formare, ad esempio, proteine da aminoacidi, o glicogeno da glucosio.

Mediante i processi anabolici si creano le molecole necessarie all'accrescimento e la formazione di nuove cellule e delle loro strutture, componenti e riserve energetiche.

L'energia richiesta dai processi anabolici è utilizzata sotto forma di molecole di ATP, le quali vengono prodotte nelle piante tramite la fotosintesi, negli animali tramite la scomposizione di molecole organiche, e in alcuni batteri tramite la scomposizione di sostanze inorganiche.

anabolismo

Schema dei processi anabolici.

L'anabolismo, cosi come il catabolismo, viene regolato a livello cellulare e sistemico attraverso la regolazione enzimatica e il rilascio di ormoni anabolizzanti come l'ormone della crescita, l'insulina, il testosterone, i quali stimolano la divisione cellulare, lo stoccaggio di riserve energetiche, la costruzione di nuovi tessuti e l'accrescimento degli organi.

Studia con noi