chimica-online.it

Linee guida per una sana alimentazione

Linee guida INRAN per una sana alimentazione italiana

Nel 2003 l'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) ha emanato l'ultima revisione delle linee guida per una sana alimentazione italiana.

Tali linee guida, oltre a fornire la misura delle porzioni standard per gruppi di alimenti in funzione dei contenuti nutrizionali, comprendono "consigli speciali" per "persone speciali" come ad esempio: bambini e adolescenti, donne in menopausa, anziani, ecc.

Le linee guida indicano in pratica alla popolazione italiana come ci si deve comportare nella scelta degli alimenti, in particolare quali debbano essere limitati e quali debbano essere consumati con una frequenza maggiore.

Le linee guida hanno lo scopo di proporre un modello di comportamento alimentare che contribuisca a garantire, nel rispetto della tradizione alimentare italiana, un buono stato di salute e di nutrizione.

Linee guida per una sana alimentazione italiana: come comportarsi

Di seguito sono elencati gli otto consigli dell'INRAN per una sana e corretta alimentazione.

E' sufficiente cliccare sul link per leggere l'approfondimento.

  • Limita l'uso di sale
  • Consuma bevande alcoliche in moderazione
  • Scegli una dieta variegata

linee guida pr una sana alimentazione italiana

Consiglio #2: consuma più porzioni di ortaggi e frutta fresca

Studia con noi