chimica-online.it

Alimenti e nutrizione

Alimenti e principi nutritivi

Gli alimenti sono quelle materie commestibili e digeribili, capaci di fornire sostanze destinate a essere utilizzate dagli organismi viventi come materiali di costruzione e di riparazione dei tessuti e alcune, come gli alimenti organici, anche come fonte d'energia le cui forme più appariscenti sono il lavoro muscolare e il calore.

Conseguenza di ciò è che, aumentando il lavoro o le sottrazioni di calore dal corpo, come accade nei climi freddi e umidi, è necessario aumentare in proporzione l'introduzione di alimenti e la razione alimentare giornaliera.

Gli alimenti per l'uomo rappresentano fonti energetiche insostituibili.

Nella sua storia l'uomo ha imparato a seguire una dieta sempre più abbondante ed articolata sotto il profilo nutrizionale in quanto ha capito che nessun nutriente può considerarsi completo.

Una dieta equilibrata infatti deve essere caratterizzata da un'ampia variabilità di alimenti.

Quando si parla di alimenti è un errore però considerare soltanto i principi nutritivi che essi contengono (glucidi, proteine, vitamine, lipidi, minerali e acqua) e il potere nutritivo di ciascuno di essi.

Bisogna considerare infatti anche i componenti privi di valore nutritivo come ad esempio i polifenoli (che svolgono una importante azione antiossidante) e gli allergizzanti (sostanze indesiderabili).

Grande importanza hanno anche gli additivi alimentari, gli aromi (naturali ed aggiunti) e le sostanze tossiche sia naturali (come le micotossine) che esogene (come i residui di pesticidi).

E' facile intuire quindi che lo studio della composizione e delle proprietà nutrizionali degli alimenti rappresenta un passo fondamentale verso la sicurezza alimentare.

Ti potrebbe interessare

Studia con noi