chimica-online.it

Proprietà solventi dell'acqua

Proprietà solventi dell'acqua nei confronti di sostanze polari, ioniche o elettricamente cariche

La polarità delle molecole dell'acqua è responsabile della capacità dell'acqua di comportarsi come solvente nei confronti di sostanze polari, ioniche o elettricamente cariche, ossia di interagire con le molecole di una sostanza (il soluto) separandole le une dalle altre, provocando una loro dispersione tra le proprie molecole e creando con esse legami di tipo elettrostatico.

Le sostanze che possono essere sciolte dall'acqua dunque sono:

- composti ionici (NaCl, KCl, etc...) ove l'attrazione esercitata dalle molecole d'acqua spezza i legami ionici e dà luogo agli ioni solvatati della sostanza (Na+, Cl-, K+, etc.),

proprietà solventi acqua

- gas come l'ossigeno, l'anidride carbonica, l'ammoniaca vi si disciolgono bene;

- molecole unite da legami covalenti polari che si ionizzano, spesso comportandosi da acidi (aumentando la concentrazione di ioni H+) o basi (aumentando la concentrazione di ioni OH-);

- sostanze organiche dotate di gruppi polari come gli alcooli (-OH), gli acidi carbossilici (-COOH) e gli zuccheri;

- molecole complesse dotate di una parte idrofila ed una idrofoba che si disperdono formando aggregati micellari.

La presenza di soluti modifica le proprietà dell'acqua:

Ti lasciamo infine con alcuni link che ti potrebbero interessare:

proprietà dell'acqua

molecola dell'acqua

calore specifico dell'acqua

proprietà solventi dell'acqua

acqua negli alimenti

monossido di diidrogeno

Studia con noi